venerdì 9 agosto 2013

summertime sadness

sapete quella sensazione strana di tristezza, che non ti molla mai, anche quando non hai nessun motivo per essere triste. i tuoi non sono separati, non hai grossi problemi economici, hai amici e tutto il resto. solo non riesci ad essere felice. come se fossi costantemente in uno stato di depressione. ultimamente mi sembra di sprecare le mie giornate, vorrei fare mille cose e alla fine non faccio niente. mi sento depressa, ecco. e non so perchè. ho solo voglia di buttarmi a letto e dormire, lasciando che l'estate passi, perdendomi tutto il divertimento, il mare, gli amici, il sole; lasciare che arrivi l'autunno, ancora con gli occhi chiusi, con il cielo che si fa più scuro, i capelli che crescono, le persone che cambiano, la vecchia routine che ricomincia; arrivare all'inverno, la testa sotto le coperte, facendo scorrere via il natale, le feste, il freddo, lo studio, le parole; rimanere nel mio sonno profondo per tutta la primavera, disturbata solo da qualche cinguettio di prima mattina. ecco cosa vorrei fare, perchè tutto sta diventando troppo pesante, troppo insistente.
vorrei poter chiudere gli occhi, respirare profondamente, e lasciare che tutto scivoli via.
non so perchè sono triste, so che solo che la sento, la tristezza, come una grossa nube dentro di me, che pian piano mi soffoca, mi costruisce ragnatele nel cervello e mi addensa il sangue nelle vene. sono stanca di tutto e tutti, vorrei poter dormire, sprofondare, spezzarmi, sbriciolarmi, scomparire, e continuare a tenere gli occhi chiusi.

3 commenti:

  1. Tesoro le tue parole hanno fatto riflettere anche me su quanto potrebbe essere più facile mettersi a dormire ed aspettare che tutto passi,aspettare che vada meglio. Ma penso che dovresti fare qualcosa per te stessa,trovare qualcosa che ti rallegri. Mi dispiace sentirti così giù..non ti abbattere. Ti sono vicina,come sempre,un forte abbraccio. <3

    RispondiElimina
  2. Oddio quanto ti capisco... mi sembrava di leggere la mia vita.. i miei non sono separati, stanno a casa che si preoccupano per me che li ignoro o gli rispondo male, non ho problemi economici, ho amici che mi vogliono bene, che mi cercano e che io evito e allontano, ho un fidanzato che mi ama e che faccio solo preoccupare e arrabbiare con le mie fissazioni sul cibo.. Ho tutto quello che una ragazza della mia età potrebbe desiderare. libertà di uscire e paghette sostanziose, macchina sempre disponibile, amici sempre pronti a divertirsi, e io.. passo le giornate in casa a deprimermi senza un motivo logico.. ti capisco bene.. e spero ce tutto possa migliorare.. ti seguo. un bacio

    RispondiElimina
  3. Tesoro mi dispiace molto sentirti cosi... Anchio molte volte anzi quasi sempre vorrei dormire estraniarmi... Ma hai bisogno di crearti obbiettivi mete piccoli traguardi per farti sentire viva.. Io faccio cosi.. Mi creo piccoli obbiettivi per non deprimarti anche se molte volte mi ritrovo tutta la giornata a letto a consumarmi senza far nulla.. Cara ti sono vicina un bacio

    RispondiElimina

se non avete niente di carino da dire, tacete. grazie.