martedì 14 gennaio 2014

pazza

d.a.:
c: té verde, due biscotti (140)
p: 100g di bresaola, 1 mandarino
m: té, due Ringo
c: una porzione di sushi

oggi ho litigato con mia mamma perché non mangio mai la pasta e ha iniziato ad urlarmi che non posso andare avanti così, che quei due biscotti non dovevo mangiarli, che era meglio se mangiavo la pasta, che non mi capisce e che sono pazza.

che.
bello.

2 commenti:

  1. Mi dispiace cara.. Le nostre madri si preoccupano, ma non sanno come aiutarci.. Dopotutto non c'è un modo giusto per farlo.. Da un lato ci ferisce la loro indifferenza, la loro noncuranza, la loro ingenuità, dall'altro lato ci irritano le loro interferenze e i loro rimproveri. Vorremmo essere libere di farci del male e contemporaneamente vogliamo che gli altri si preoccupino per noi, in un continuo gioco perverso che non ci soddisferà mai..

    RispondiElimina
  2. Come ti avevo già detto sentirai molto spesso questi discorsi dai tuoi genitori

    RispondiElimina

se non avete niente di carino da dire, tacete. grazie.