mercoledì 25 febbraio 2015

aggiornamento e chiacchere

tra mezzora devo tornare dallo psicologo per l'utilissima seduta settimanale, solo che sta volta viene pure mia madre.
vi aggiorno brevemente su cosa è successo in queste tre(?) settimane:

  1. sono dimagrita, sì, me ne rendo conto anche senza bisogno della bilancia, ma non abbastanza. ovviamente. non sto mangiando più molto. non digiuni ma una media di 500 calorie al giorno e da lunedì ho iniziato anche con addominali e esercizi per le gambe. sento bisogno solo del cibo durante il fine settimana, ma riesco a regolarmi con le abbuffate. 
  2. a scuola faccio abbastanza pena ma vabbè, l'importante è non venire rimandata a settembre, ho bisogno dell'estate libera.
  3. per adesso non ho i soldi per la palestra ma mia madre, a quanto pare, ne ha abbastanza per portarmi dalla dietologa, lunedì all 16. spero non mi dia una dieta ma una lista di cose che dovrei mangiare per un'alimentazione sana che mi limiterò semplicemente ad ignorare.
  4. dal 8 al 10 andrò a milano a vedere gli all time low e starò tre giorni con la mia ragazza che viene in su dalla sicilia. vi giuro che non vedo l'ora.
  5. ho dei momenti in cui mi prende veramente male e ho solo voglia di ignorare tutto e tutti, nascondermi da qualche parte e piangere. questi momenti durano anche diversi giorni a volte e ho paura di me stessa durante quei periodi. come se ci fossero due parti me, quella che non vede l'ora di vivere davvero e quella che vorrebe mollare tutto e dormire per sempre.
  6. adesso più che mai voglio dimagrire, il prima e il più possibile.
devo andare adesso, spero ci sia ancora qualcuna che segue il blog, ma alla fine non importa, avevo solo bisogno di scrivere. magari torno a farlo più regolarmente.

martedì 10 febbraio 2015

sono tornata in pista (?)

due settimane di puro cibo
non doveva andare così, ma da qualche parte dentro di me sapevo che sarebbe successo.
potrei dire di nuovo "da oggi niente più cibo!!" ecc ecc
ma non serve a niente. l'unico modo è vivere giorno per giorno, senza programmare troppo.
nel frattempo però è successa una cosa: mia madre mi porterà da una dietologa.
non riesco a seguirle le diete, ho bisogno di poter scegliere cosa e quanto mangiare, ma devo provarci.
magari cambierò un po' diminuendo le dosi e facendo digiuni quando posso.
da una parte però sono felice, perchè questo vuol dire che addio dolci e altre schifezze che mi propinavano i miei perchè hey, sono a dieta!! non posso!
in più mi fa iscrivere in palestra quindi ancora meglio!
sono fiduciosa, putroppo mi illudo facilmente ma spero davvero che stavolta vada bene.
sono così stanca di vedermi con il doppio mento quando guardo in basso, le cosce indecenti e la pancia a mo di donna incinta.
è una cosa triste da dire, me ne rendo conto, ma i dca fanno parte di me. io sono quella con i capelli colorati, che si veste sempre di nero, le scarpe strane e i dca.
sono così, sono diventata così e non riesco e non voglio cambiare.
ultimamente sto pensando di essere una persona davvero incoerente.
mi reputo una femminista, credo nella parità dei sessi e dico a tutti che non dobbiamo rispettare i canoni di bellezza che la società ci impone, eppure eccomi qua, a morire di fame per poter essere magra.
ma sapete cosa? io non voglio rispettare i canoni di bellezza della società, ma i miei. e secondo i miei canoni io in questo momento faccio schifo e mi voglio vedere magrissima.
prendetemi per incoerente, non importa. è questa la verità e non posso farci nulla.

d.a. lunedì;
c: aria
p: meno di quarto di pizza rossa
m: aria
c: cotoletta vegetale in padella e spinaci, mini fetta di torta margherita

d.a. oggi:
c: mini fetta di torta margherita, caffè
p: funghi e una mela
m: ?
c: ?




lunedì 9 febbraio 2015

gruppo whatsapp!!

hey!! sono sparita lo so, ma sono sempre qua!
per tenerci motivate abbiamo creato un gruppo su whatsapp
per chi volesse essere aggiunto me lo scriva nei commenti e mi mandi numero per messaggio privato
più siamo meglio è!
un bacio  ♥♥