giovedì 20 agosto 2015

Crampi

Buonasera
Tra poco devo andare a preparmi per uscire, mi vedo da un paio di settimane con una ragazza della mia città e ancora non riesco a capire se mi piaccia o no. Sarà perchè continuo a pensare alla mia ex.
Mentre scrivo ho lo stomaco che praticamente urla ed ho cenato da meno di un'ora.
Ho passeggiato per un paio d'ore e adesso esco di nuovo, se domattina non sono sotto il 58 kg mi apro la pancia in due.
Più mi guardo, più mi odio. Sembro incinta.
Vorrei solo chiudere gli occhi e svegliarmi dopo un mese di digiuno.
Il problema non è non mangiare, perchè potrei starmene sul letto o fuori a camminare ignorando la fame per giorni; il problema è smettere di mangiare una volta iniziato. Per esempio, magari per pranzo mangio un po' di verdure, poi un pezzettino di formaggio, poi un morso di pane, poi un altro po' di formaggio, finisco la fetta di pane, prendo qualche biscotto e perchè no, un gelato per finire.
Ho autocontrollo per stare all'asciutto ma non per fermarmi quando ho mangiato quello che mi spetta.
Ditemi che non sono l'unica ad essere così.

2 commenti:

  1. Anzitutto bentornata piccola!!!
    Certo che non sei sola... Un corpo affamato da restrizione e digiuno appena inizia non riesce a fermarsi... Purtroppo hai detto una cosa verissima: non è difficile non mangiare, è difficile alimentarsi correttamente!
    Per i problemi di cuore mi dispiace infinitamente... Ho sofferto mi sono sentita rifiutata sbagliata per tante volte e per tanto tempo... Fatti forza e cerca di distrarti, anche con questa nuova ragazza. Sara brutto da dire... Ma a volte fa bene. Pensa a te stessa ma non odiarti, perché non ne hai motivo!!! Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci proverò, anche perchè non ne posso più di sentirmi così. Un abbraccio e bentornata anche a te! <3

      Elimina

se non avete niente di carino da dire, tacete. grazie.